Stranieri in verde

Le 26/01/2019 de 16:30 à 21:00
24 Route de la Chapelle, 18000 Bourges, France

Share

"Aliens in Green" sono gli antagonisti di Men in Black. Questi alieni ecologici sono scesi sulla Terra per studiare l'assurdità del comportamento umano di fronte al collasso ecologico che ci minaccia. "Aliens in Green" studia il corpo umano e la mente nel loro laboratorio teatrale.

Bandits-Mages ed Emmetrop vi invitano al teatro-laboratorio del collettivo Aliens in Green.

Questa performance fa parte di una giornata Human tech day, incontri di fablabs, hackerspaces, medialabs e spazi pubblici digitali e Perspectiv’Act.

Per questa esplorazione del territorio di Berruyer, gli Aliens in Green sono particolarmente interessati all’esposizione a sostanze chimiche di sintesi che squilibrano il sistema ormonale umano e non umano. Infatti, nonostante gli effetti tossici di queste sostanze che alterano il sistema endocrino, le industrie petrolchimica, agroalimentare e farmaceutica continuano a fare pressione, mentre gli esseri umani continuano a consumare e ad esporsi a queste sostanze.

Questi ultimi possono essere considerati come xenopoteri che regolano o inquinano il nostro corpo e il nostro ambiente. Allo stesso tempo, i termini “?anormal?” o “?perturbateur?” sono al centro del discorso più ambientale e critico, focalizzando il dibattito sull’ambiguità di genere e sulle minacce per il futuro riproduttivo. Queste argomentazioni rafforzano una politica di purezza e riflettono un sistema di valori eco-etero-normativi. Che cos’è “?normal?” e “?naturel?”? I nostri amici queer e il nostro genere alieno non avrebbero un futuro in questo paesaggio sempre più tossico? Il “?Aliens in Green?” vuole provocare la “crisi ?une di corps?” che cede il passo a soggettività non prescrittive, proponendo una resistenza “?Alien?” che chiamano xenosolidarietà.

Maggiori informazioni sul progetto Aliens In Green

Informazione

pratiche

Numero di telefono

02 48 50 42 47

Sito web

bandits-mages.fr

Indirizzo e-mail

direction@bandits-mages.fr

Altre notizie ed eventi

Newsletter

suivez-nous sur :

Chiudere